Conferenza inaugurale del Corso 2024: “L’attuazione del PNRR nelle città alla prova del dialogo tra istituzioni, imprese e società”

  • Categoria dell'articolo:Appuntamenti
  • Tempo di lettura:3 minuti di lettura

Lunedì 8 aprile alle ore 16, presso la Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro in Piazza Capranica 72 a Roma, è in programma la Conferenza inaugurale del Corso 2024 “L’attuazione del PNRR nelle città alla prova del dialogo tra istituzioni, imprese e società”. Il corso è organizzato nell’ambito della Scuola per le Politiche Pubbliche dell’associazione italiadecide e intende condividere la cultura delle politiche pubbliche nella concreta realtà italiana con i migliori tra i giovani laureandi e neo laureati di due università romane, la Sapienza Università di Roma e la Luiss Guido Carli.

Il tema del corso: “L’attuazione del PNRR nelle città alla prova del dialogo tra istituzioni, imprese e società”

La città è il luogo che vive con maggiore intensità i problemi di fondo della vita contemporanea cui i contenuti del PNRR tendono a rispondere. Può perciò promuovere dal basso il coordinamento di competenze tra i livelli di governo, i diversi settori e le imprese, necessario per gestire con probabilità di successo le difficoltà di attuazione degli interventi. Può svolgere, in conclusione, quel ruolo di ricomposizione strategica e proiezione per il futuro di tutti gli interventi che interessano l’area comunale in analogia e a specchio di quanto dovrebbero fare le Regioni in ambito regionale.

Il programma della Conferenza inaugurale

Indirizzo di saluto
Cecilia D’Elia, Senato della Repubblica

Introducono
Anna Finocchiaro, Presidente di italiadecide
Valerio Di Porto, Direttore Scuola per le Politiche Pubbliche

Intervengono
Iacopo Avegno, Direttore Generale Presidenza Regione Liguria
Pierciro Galeone, Direttore IFEL-Fondazione ANCI
Alessia Grillo, Direttore generale della Conferenza delle Regioni
Giulio Salerno, Direttore Istituto di Studi sui Sistemi Regionali Federali e Sulle Autonomie

Conclude
Alessandro Palanza, Presidente Comitato Scientifico italiadecide

SCARICA LA LOCANDINA