La strategia per le aree interne e i piccoli Comuni: le sfide per lo sviluppo sostenibile

  • Categoria dell'articolo:Appuntamenti
  • Tempo di lettura:4 minuti di lettura

È in programma giovedì 23 maggio alle ore 11, presso l’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale, l’incontro “La strategia per le aree interne e i piccoli Comuni: le sfide per lo sviluppo sostenibile”.

L’incontro si inserisce nella serie di eventi “Rinascimenti: territori, persone, ambiente” organizzata dal Comitato di Ateneo per lo Sviluppo Sostenibile CASe, dell’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile.

Lo sviluppo delle aree interne e il rafforzamento amministrativo dei piccoli comuni

La tavola rotonda è dedicata alla strategia di sviluppo delle aree interne e alle azioni di rafforzamento amministrativo dei piccoli comuni, anche alla luce delle riforme del Pnrr. Il dialogo tra giuristi, economisti e istituzioni (Anci – Progetto Piccoli), metterà in luce quali interventi sono in corso per ridurre i divari territoriali, realizzare inclusione sociale, ridurre i costi dell’abbandono del territorio, realizzare una economia di sviluppo sostenibile, anche valorizzando le potenzialità culturali, turistiche, nonché di lavoro e ricerca per un modello di sviluppo economico e sociale “oltre il Pil” e dunque all’insegna della sostenibilità.

Il programma

Saluti
Luigi Di Santo, Professore ordinario di filosofia del diritto e Presidente del Corso di Laurea Servizi Giuridici per Lavoro, Pubblica Amministrazione, Sport e Terzo settore – Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Introduce
Daniela Bolognino, Ricercatrice di Diritto Amministrativo e Responsabile Scientifica del Laboratorio Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Intervengono
Luigi Famiglietti, Avvocato – Docente di Diritto degli enti locali – Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale
“La gestione associata dei servizi e delle funzioni comunali nella strategia nazionale aree interne: il caso Val di comino”

Francesco Minchillo, Task Manager ANCI del Progetto P.I.C.C.O.L.I. Piani di intervento per le competenze, la capacità organizzativa e l’innovazione locale
“Progetto Piccoli: strategia d’intervento e strumenti”

Marcello Sansone, Professore ordinario di Marketing e Presidente del Corso di Laurea in Management Università deli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale – Responsabile Scientifico del Laboratorio MarkLab
“Il ruolo del marketing sistemico per la sostenibilità delle aree interne e dei piccoli comuni”

Lara Panfili, Direttore Amministrativo ANCI – Responsabile del Progetto P.I.C.C.O.L.I. Piani di intervento per le competenze, la capacità organizzativa e l’innovazione locale
“Quale futuro per i piccoli comuni”

Pierciro Galeone, Direttore Generale IFEL – Istituto per la Finanza e l’Economia locale
“E se fossero i laboratori del futuro?”

Interventi programmati
Anna Parisi, Segretaria comunale di san donato val di comino, Gallinaro e Sant’Elia fiumerapido
Enrico Pittiglio, Sindaco di San Donato Val di Comino e Vicepresidente della Provincia di Frosinone
Francesco Scalia, Avvocato, Docente di Diritto Amministrativo Università deli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Conclude
Margherita Interlandi, Professoressa ordinaria di Diritto Amministrativo Università degli Studi di Napoli Federico II


SCARICA LA LOCANDINA

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dedicato all’evento: clicca qui.